Gallura, la Porta dei Sogni

gallura-la-porta-dei-sogni

450 Chilometri di Costa

Alcuni posti sono capolavori inestimabili. In un mondo che ha permesso di rompere i confini, ci sono ancora luoghi che ti permettono di ritrovarti. Dove la distanza tra uomo e natura si accorcia, c’è ancora spazio da perdere.

 

Un Paesaggio che Può Sorprenderti

Dall’arcipelago de La Maddalena all’isola di Tavolara, la Gallura è un teatro il cui sipario si eleva sulla successione frastagliata di vivaci colori, contrasti di luce, sculture naturali. La roccia levigata dal vento e il mare lascia spazio ad un interno fatto di boschi, querce e sugheri, di pace e maestosità.

 

Un’Isola nell’ Isola

Ci sono luoghi che amiamo semplicemente per la loro bellezza, altri perché rispondono alle nostre domande perché possiedono qualcosa che ci appartiene. Nel mezzo del Mediterraneo, a nord di un’isola incontaminata, c’è un luogo affascinante che soddisfa il bisogno di pace e, allo stesso tempo, di vitalità.

In Gallura Tutto ciò che Cerchi, ora ha un Nome

C’è un luogo in cui la natura viene sottratta da ogni descrizione. Un luogo in cui il vento di maestrale plasmava il paesaggio come argilla, dove sogno e natura si incontrano per creare qualcosa di irreale. Una terra che ti dà molto più di quello che chiedi.

 

Una Storia Scritta in Ogni Dettaglio

Uno luogo con significato, carattere, identità. Un posto dove ti senti a casa. La Gallura è piena di porti e villaggi che si affacciano sulla costa: pronti ad accogliere chi arriva.

 

Gallura: una Storia da Ascoltare.

Un patrimonio come la Gallura è fatto dell’aria che respira, del sangue che scorre nelle vene di coloro che vivono in esso, nell’intreccio di voci, di conoscenza, di memoria. Un patrimonio culturale creato e coltivato dagli abitanti, il legame che collega questa terra a coloro che la vivono.

.