La Flotta dei Giganti

L’apertura della stagione delle regate 2013 a Porto cervo è imminente. Due le manifestazioni che, più di ogni altra, animeranno lo Yacht Club Costa Smeralda.

Si inizia, dall’1 al 3 giugno, con la Dubois Cup, competizione biennale alla sua quarta edizione. Un totale di 16 yacht, 14 a vela e 2 a motore, si contenderanno la vittoria di fronte a un pubblico d’eccezione, di cui faranno parte il campione in carica, il Timoneer di 44.8 metri, e il secondo classificato della scorsa edizione, il 30 metri Nostromo. Il più grande degli yacht in gara quest’anno sarà Prana, con i suoi 51,7 metri a opera del cantiere neozelandese Alloy, mentre il Twilight, 38 metri, ultimo membro ad aver fatto il suo ingresso in questa maestosa schiera, per quest’anno si limiterà a godersi l’evento da spettatore.

I riflettori non avranno tempo di spegnersi sul podio della Dubois Cup, ma solo di riaggiustare il loro fascio di luce sull’apertura della Loro Piana Superyacht Regatta, che avrà inizio il 4 giugno e si chiuderà l’8 con la premiazione del vincitore. 21 esemplari realizzati dai migliori designer nautici internazionali si daranno battaglia solcando le acque cristalline della Sardegna. I tre colossi sulla linea di partenza di questa sesta edizione saranno l’ultra moderno Zefira, poco meno di 50 metri, il Wally 148 Saudade, 45 metri, e il Salperton, anch’esso 45 metri, vincitore dell’edizione caraibica svoltasi a marzo di quest’anno.

Fra partecipanti e spettatori, Porto Cervo si sta quindi preparando ad accogliere una vera e propria flotta di superyacht, provenienti da tutto il mondo. Le emozioni sfrecceranno sul pelo dell’acqua e l’atmosfera sarà tanto magica da sembrare quasi surreale. Lo YCCS, con il suo staff, sarà regista di uno spettacolo senza pari, capace di affascinare e incantare perfino il pubblico più esigente.