Primavera in Sardegna: una festa di colori e profumi.

Dopo il successo di “Autunno in Barbagia”, anche la primavera sarda diventa protagonista di un’iniziativa simile: “Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia”.

Organizzata e promossa dalla Camera di Commercio di Nuoro e dall’Aspen, con la collaborazione delle Amministrazioni Comunali aderenti, la manifestazione avrà inizio il 18 aprile e terrà compagnia a chi deciderà di partecipare fino al 28 giugno 2015.

primavera-sardegna-2015Il calendario dell’evento prevede 16 tappe alla scoperta di alcuni splendidi borghi e delle bellezze naturali e storiche di alcuni dei paesi più caratteristici della Sardegna. Dal verde intenso della rigogliosa vegetazione dell’entroterra, alle delicate sfumature turchesi del mare cristallino e ai riflessi dorati delle spiagge di sabbia finissima, un percorso che affascina, attraversando antiche corti aperte al pubblico per l’occasione.

La formula “cortes apertas” (corti aperte) si ispira a quella adottata per “Autunno in Barbagia”, e si rivela vincente anche in questa sua versione primaverile. Il clima mite, le fioriture nel pieno del loro splendore, con i loro colori vividi e i loro aromi avvolgenti, sono la cornice perfetta per riscoprire la suggestione della tradizione sarda. Durante le varie tappe sarà infatti possibile rivivere la magia degli antichi mestieri, di cui grandi maestri hanno custodito l’arte negli anni, e degustare le eccellenze enogastronomiche dell’isola.

Un itinerario emozionante, che quest’anno si arricchisce di ben 6 paesi rispetto all’edizione scorsa, facendo di questo viaggio nel cuore più autentico della Sardegna un’esperienza davvero indimenticabile.