Primo Maggio a Santa Teresa Gallura

primo-maggio-santa-teresa-gallura

Due giornate centrate sulle degustazioni di Piatti Tradizionali, Vini, Birre artigianali, Musica, Arte e intrattenimento

 

Santa Teresa Gallura

30 Aprile – 1 Maggio 2018

L’Associazione Culturale CONTRO[e]VENTO presenta la IV° edizione di P.I.G. – PrimoMaggio in Gallura, manifestazione dedicata all’enogastronomia, all’arte e alla musica a Santa Teresa Gallura.

Dopo i successi delle edizioni precedenti, il programma si intensifica e si fa ricco di novità, con particolare attenzione ai temi della sostenibilità ambientale e della tutela della biodiversità

Nelle due giornate di festa le vie del suggestivo borgo Gallurese saranno animate dal mercatino degli artisti, dagli spazi dimostrativi di arti e mestieri e dalle performance di teatro di strada.

La musica accompagnerà tutta la manifestazione con concerti dal vivo e Dj set.

Gli artisti presenti saranno gli spettacolari Trampolieri di Guspini, i Cambas de Linna, e Barrio Sud in concerto, una band innovativa ed eclettica con un sound influenzato da diverse aree geografiche. Alcuni spazi urbani saranno dedicati alle esposizioni fotografiche e alle mostre d’arte di artisti locali.

Gli artisti saranno impegnati in un contest fra le vie del centro: un laboratorio a cielo aperto dove dipingeranno le proprie opere.

Le proposte laboratoriali e le iniziative didattiche sono, da sempre, tratto distintivo di P.I.G. e saranno presenti nel ricco programma anche quest’anno.

I laboratori dedicati ai bambini saranno due: Impastemu e Creativity Lab; mentre per gli adulti appassionati di panificazione artigianale, è confermata la presenza del pluri blasonato maestro di pizza in teglia Massimo Bosco, tra i dieci migliori panettieri d’Italia secondo il Gambero Rosso.

Gli stand del gusto ospiteranno piatti tradizionali e non, scelti per rappresentare il meglio della gastronomia locale, fatta di mare e di terra

Verranno inoltre servite Ostriche fresche, Cozze gratinate, la Zuppa Gallurese, Ravioli fritti, gli Acciuleddi e molto altro ancora. Per quanto riguarda gli espositori sarà possibile assaggiare la produzione di alcune piccole e medie cantine locali e birrifici artigianali, simbolo di una cultura enologica e artigianale fortemente legata al territorio.

Dettagli e Contatti