Porto Rafael

Porto Rafael, rinomata località turistica al nord della Sardegna, stà assumendo il ruolo di nuovo riferimento, la base logistica ideale per vacanze attive e intraprendenti. Svincolo strategico per  spaziare via mare e via terra dall’ arcipelago della Maddalena alle Bocche di Bonifacio, dalla Costa Smeralda a Stintino. Porto Rafael, area turistica di recente sviluppo, stà consolidando l’ immagine di luogo esclusivo ed elegante, riservato ed una clientela selezionata ed accomunata dall’ amore per l’ autenticità del paesaggio e il desiderio di una dimora appartata ed isolata che garantisca la pace e la privacy. L’ armonia del luogo, la mitezza del clima, la conviviale allegria dei luoghi di ritrovo sono la …

La bottarga, specialità gastronomica sarda

Fra le specialità enogastronomiche sarde una delle più rinomate è certamente la bottarga, specialità a base di uova di tonno o di muggine pressate, salate e seccate, utilizzata come antipasto o per condire la pasta, grattugiata e spolverata a crudo. La bottarga ha un sapore fine e delicato, al tatto risulta soda e compatta e ha un colore che varia dall’oro all’ambrato viene prodotta nel periodo di riproduzione dei pesci che, nei mari della Sardegna, va da inizio settembre fino ad ottobre e prevede che venga estratta la sacca ovaria del pesce, lavata con attenzione e salata. Una volta terminato questo procedimento la bottarga viene fatta stagionare lasciandola su apposite …

Nuovi Voli su Olbia

Dalla stagione estiva 2012 l’aeroporto di Olbia- Costa Smeralda si arricchisce di nuove destinazioni internazionali, che fanno si che la Sardegna sia sempre più “ad un passo” dalle città più importanti d’Europa: Oltre alle numerose rotte che collegano Olbia tutto l’anno, a partire da giugno si aggiungono nuovi voli diretti che vanno ad avvicinare il capoluogo Gallurese a alle più affascinanti città Europee: EUROPA del NORD Stoccolma – Oslo – Amsterdam – Copenaghen – Billund – Bruxelles INGHILTERRA & FRANCIA Londra –Edimburgo– Bristol – Leeds – Parigi – Lione – Nizza – Nantes GERMANIA Dusseldorf – Stoccarda – Francoforte –Amburgo – Berlino – Colonia –Monaco – Norimberga AUSTRIA & SVIZZERA Vienna …

I cavallini selvaggi della Giara

Il cavallo è da sempre parte della storia e della cultura della Sardegna, terra in cui la passione questo animale è radicata fin dall’antichità quando il cavallo era un utile  compagno nel lavoro e il fulcro di diverse manifestazioni religiose e sportive.  Ancora oggi in Sardegna sopravvivono dei branchi di cavalli selvaggi, come i cavallini della Giara, che hanno resistito all’opera colonizzatrice dell’uomo, e ancora pascolano indisturbati negli altipiani nel sud-ovest della Sardegna. Non essendo stati ritrovati in Sardegna fossili di equini, si pensa che questa razza particolare è sia stata importata dai fenici o dai greci nel tardo medioevo e rappresenta oggi un interessante oggetto di studio per gli …

Cosmesi Bio in Sardegna

Si sta sempre più diffondendo in Sardegna, così come nel resto della penisola, l’attenzione per la cosmesi biologica di alta qualità, utilizzando materie prime biologiche e naturali. I profumi e le essenze più autentiche della Sardegna fra cui il Mirto, l’Elicriso, il Lentischio e la Salvia Sarda vengono selezionati accuratamente e lavorati con metodi naturali secondo le tecnologie più avanzate per produrre cosmetici completamente naturali, certificati biologici. Ciò che distingue questa tipologia di prodotti è l’altissima qualità e la capacità di restituire gli odori e le suggestioni, tipici di questa terra straordinaria, famosa per il suo mare, la diversità botanica e la totale assenza di inquinamento atmosferico ed acquifero. HerbSardinia …

Il Torrone Sardo

Il Torrone è uno dei dolci sardi più rinomati e gustosi, originario di Tonara, in Barbagia nel cuore della Sardegna dove abbondano materie prime come miele noci, nocciole e mandorle ed è oggi diffuso in tutta la Sardegna con ricette artigianali che variano da paese a paese e secondo la tradizione. Il torrone sardo è noto per il tipico color avorio e la sua morbidezza ed è prodotto esclusivamente a base di miele, mandorle, nocciole, pinoli, scorze di arancia o di limone, ostie, vaniglia, ecc.  Per preparare un buon torrone sono necessari: 500/600 gr. di mandorle sarde; 500 gr. di miele sardo; 2 albumi; ostie. Per prima cosa spellare le …

Gli Amaretti Sardi

Gli amaretti sono fra i dolci tipici più conosciuti in Sardegna grazie al loro aspetto, la fragranza e il sapore. La ricetta originale si tramanda da generazioni ed è arrivata fino a giorni nostri nelle sue mille varianti, tutte squisite. Ingredienti: 500 gr. di mandole pelate 30/40 gr. di mandorle pelate amare 500 gr. di zucchero semolato 4/5 albumi d’uova fresche ½ bustina di vanillina buccia di ½ limone grattugiato Per preparare degli ottimi amaretti vanno prima di tutto macinate le mandorle dolci e amare, aggiungendo un cucchiaino di zucchero, fino ad ottenere una farina leggermente granulosa. In una terrina mescolare la farina di mandorle, 400 grammi di zucchero con la …

Archeologia in Costa Smeralda

Gli appassionati di archeologia in Sardegna potranno fare buon uso di questa mappa che segnala tutti i luoghi di interesse archeologici nella zona di Arzachena. A partire dai più noti Nuraghe fino alle necropoli ed alla famosa Tomba  dei Giganti. Anche gli appassionati di spiagge e mare potranno dedicare una giornata all’insegna della cultura e della scoperta dell’affascinante civiltà nuragica che lascia nella zona di Arzachena alcune delle testimonianze storiche più significative. Non sempre è facile, soprattutto per i turisti, individuare attività in Costa Smeralda al di fuori dei circuiti costieri, l’archeologia può rappresentare un ottimo spunto per scoprire un nuovo volto della Sardegna. Per visualizzare la cartina archeologica di …

Bandiere Blu in Sardegna!

La Foundation for Environmental Education, un’organizzazione internazionale non governativa a non-profit fondata nel 1981 e con sede in Danimarca, vede nascere la sezione Italia nel 1987. Fra i riconoscimenti assegnati dalla FEE anche la Bandiera Blu, conferita alle località costiere europee in base a precisi parametri di qualità relativi ai servizi offerti, alla pulizia delle spiagge e alle condizioni di balneabilità delle acque. Quest’anno la Sardegna si è aggiudicata ben 6 Bandiere Blu. Fra le spiagge premiate si trovano Rena Bianca a Santa Teresa di Gallura, Punta Tegge e Baia di Spalmatore a La Maddalena e le new entry che hanno permesso all’isola di battere il suo precedente record: le …