Traghetti: in calo i costi dei biglietti.

Il recente calo del costo del petrolio inizia a mostrare le sue conseguenze positive sui costi dei trasporti, compresi quelli marittimi e, con l’estate in arrivo, i turisti non possono che gioirne e approfittarne.

sardegna-2015Nelle scorse settimane, infatti, Ettore Morace, presidente e amministratore delegato di Tirrenia, ha confermato l’avvenuto ribasso sui prezzi dei traghetti della compagnia, che oscilla fra il 5 e l’11%. Morace ha tenuto a sottolineare come le tariffe chilometriche attualmente in uso presso Tirrenia siano inferiori a quelle della media nazionale per gli spostamenti su rotaia.

Ufficialmente aperte, dunque, le prenotazioni per la stagione 2015, che dopo la continua crescita dei costi negli ultimi anni, vedono finalmente un notevole ridimensionamento dei prezzi, facendosi più che mai vantaggiose. Fra le destinazioni di punta della compagnia, naturalmente, la Sardegna. Meta fra le più spettacolari, grazie al crollo del prezzo della nafta, quest’anno passarvi le vacanze sarà un piacere doppio: meno spese per il traghetto equivalgono a qualche giorno in più di vacanza.

Cosa state aspettando? Prenotate subito!